Amore, estate e vacanze - Brescia Love & Sex Agosto2021

Finalmente sono arrivate le vacanze! Riposo, divertimento, viaggi e avventure. Ognuno ha il suo modo di vivere questo periodo dell’anno, ma cosa accade invece alla nostra vita sentimentale?


Le vacanze estive possono mettere a dura prova le coppie, anche quelle un pochino più rodate, perché creano varie situazioni che possono interferire con la stabilità delle relazioni.


Vacanze insieme o separati?

Non esiste la risposta corretta, entrambe possono dare gioie e dolori. Per una nuova coppia dover organizzare una vacanza e vivere a stretto contatto può trasformarsi in un incubo. Catapultati completamente l’uno nella vita dell’altro i partner scoprono abitudini, comportamenti e stili di vita che potrebbero non essere accettati con tanta facilità. Le vacanze separate non sono da rinnegare, possono aiutare a riaccendere il desiderio e spezzare la routine. Stare qualche giorno separati può ridare alla coppia una boccata di aria fresca, rimettendo in gioco la comunicazione e la condivisione delle esperienze vissute. Ovvio che, se questo periodo viene vissuto come libertà totale prima di ritornare in “gabbia”, allora i partner farebbero meglio a valutare la loro relazione.


Troppe tentazioni?

Sì, le vacanze portano con loro molte tentazioni. I sensi si risvegliano in questo periodo e mini costumi e corpi statuari non aiutano. Non è però solo gli occhi che ci tentano (altrimenti chi farebbe le vacanze in montagna sarebbe al sicuro), ci tentano le avventure vissute, la leggerezza mentale che proviamo e la voglia di staccare da tutto prima di ritornare al lavoro e alla nostra quotidianità. Queste sensazioni potrebbero intromettersi nella vita di coppia, alimentando gelosie e tensioni che possono poi portare a ricercare il benessere altrove. L’80% delle persone ritiene che l’estate sia la stagione dei tradimenti per eccellenza.


Bilancio annuale?

Esatto ho detto proprio bilancio annuale. Settembre viene sempre più spesso vissuto come l’inizio del nuovo anno: september is the new january. A settembre riprendono le scuole, ci si riscrive in palestra, si incominciano nuovi corsi come ballo, canto, pittura e chi più ne ha più ne metta. Ci troviamo quindi a programmare il “nuovo anno” scegliendo le attività che vogliamo iniziare e di conseguenza valutiamo quello passato. Valutiamo la nostra vita di coppia e la nostra felicità nella relazione. Le coppie solide potrebbero iniziare a fare progetti sul loro futuro. Quelle che vacillano un po’ potrebbero sfruttare proprio le occasioni estive (che come abbiamo già detto non mancano in questo periodo) per capire se stanno ancora bene e se sia ancora possibile proseguire il percorso insieme.


E i single?

Se per le coppie tentazioni, avventure e bilanci possono essere un pericolo, per i single sono invece una vera manna da cielo. Secondo una ricerca dell’ANSA il 42% degli italiani ha iniziato una storia d’amore proprio durante le vacanze. La voglia di divertirsi e la rottura dei ruoli sociali aiuta a fare nuovi incontri. Che sia il vicino di ombrellone o la compagna di arrampicata le occasioni non mancano. La voglia di stare bene ci spinge ad avvicinarci agli altri e ricercare compagnia, anche solo per una semplice avventura di una notte… o di una vacanza. Ci sono comunque buone notizie anche per i più romantici. Nonostante le relazioni nate durante le vacanze siano nella maggior parte dei casi relazioni a distanza, sempre li stessa ricerca rivela che il 16% degli intervistati sia riuscito a mantenere la relazione a lungo termine e il 13% si è addirittura sposato con il partner incontrato in ferie.




5 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti